La nostra Storia

Tutto iniziò nel giorno 9 luglio del 1977, in Brasile, in un luogo semplice, con poche condizioni, un chiosco nel Giardino del Meier…

Alle’epoca, come pastore, Edir Macedo, mosso da una fede incrollabile, diede inizio al lavoro, portando la Parola di Dio a tutti quelli che soffrono. Tutti i sabati, trasportando una tastiera, un microfono, un altoparlante e una Bibbia, Edir Macedo saliva i sette gradini del chiosco e iniziava a predicare. Sul posto, un piccolo gruppo di persone ascoltava attentamente le sue parole e ogni sabato diventavano fedeli assidui.

Subito, a causa dell’aumento del numero di fedeli, ha affittato un immobile, che era un’agenzia funebre nel quartiere dell’Abolição, con la capacità di 1’500 fedeli, e più tardi, per 2’000 persone. Questo gesto fu considerato una pazzia agli occhi di molti all’epoca, a causa del valore dell’affitto da pagare che sarebbe stato molto alto. Per amore alle anime, il Vescovo visitava quartieri carenti per attrarre l’attenzione degli abitanti e realizzava battesimi. Però, fu grazie a questo grand egesto che il Vescovo Edir Macedo riuscì a rendere solido il lavoro della Chiesa Cristiana, poiché anche ai giorni d’oggi la Chiesa Universale non smette di crescere.

Un percorso lungo

o-inicioNonostante fossi iniziato in un chiosco, un posto piccolo, la visione del Vescovo Macedo era grande. In questo modo, frutto di questa certezza, poco a poco, la IURD arrivò in altri stati brasiliani, affinché altre anime avessero l’opportunità di vedere il Potere di Dio agendo nelle loro vite. Oggi esistono più di 5’000 Chiese, solo in Brasile.

Nel frattempo, la Chiesa Universale non si è autolimitata, poiché molte anime sparse per il Mondo avevano bisogno di ascoltare la parola giusta per cambiare le loro vite.

Così, Pastori e Vescovi hanno lasciato tutto per predicare il Vangelo in Brasile, negli Stati Uniti nel 1986, per poi più tardi arrivare in Portogallo, nel 1989.


Torpignattara

In Italia, tutto è iniziato nel giorno 20 novembre del 1993, in via Guido Cora, a Roma, In un piccolo spazio, poco a poco, le persone si sono aggregate, alcune per curiosità e altre frutto del lavoro d’Evangelizzazione dei Pastori. imperioRapidamente, lo spazio è diventato troppo piccolo, da allora, è stato necessario aprire altre case di preghiera affinché tutti avessero l’opportunità di ascoltare la Parola di Dio. Durante questi anni, abbiamo testimoniato vari cambiamenti nella vita di molti, sogni sono stati realizzati, questo perché i fedeli stanno usando la loro fede in un Dio Vivo.

Per aiutare nello sviluppo del lavoro, sono stati innalzati pastori per predicare il Vangelo, accompagnati dalle loro rispettive mogli. Tutti i giorni, Pastori e Vescovi stanno conducendo una lotta ardua, per tutti quelli che hanno bisogno di aiuto e orientamento, poiché così dice la Parola di Dio “Poi disse loro: Andate per tutto il mondo e predicate l’evangelo a ogni creatura” (Marco 16.15). D’altra parte, contiamo sui collaboratori che ricevono, consigliano le persone e, tramite l’Evangelizzazione, portano la parola di conforto a tutti quelli che soffrono.

Prendendosi cura del futuro dell’Opera di Dio

Possiamo verificare che, durante questi 21 anni, la Chiesa non si è preoccupata solo di avere molti fedeli, lei cerca di lavorare in un modo diverso con ogni gruppo.

Andando in Chiesa, i bambini, accompagnati dai loro genitori, assistevano alle riunioni, ma, a causa della loro età, non capivano il messaggio trasmesso dal Pastore. Ed è stato pensando a loro, che è stato aperto un posto, specialmente dedicato a loro, nel quale possono giocare e imparare la Parola di Dio. Per vivere in una società in cui, molte volte, i giovani sono autori di atti che disilludono le loro famiglie, è stato creato il Forza Giovane, nel quale i giovani ricevono un messaggio di motivazione affinché possano credere nella realizzazione dei loro sogni, portandoli a partecipare ad attività sociali, culturali e sportive.

La fede che muove montagne

La Chiesa Cristiana cerca di organizzare diverse concentramenti di fede. Concentramenti questi che permettono di ravvivare la fede delle persone. Da un chiosco, allora in Brasile, oggi gli incontri sono realizzati in stadi e capannoni. Il grande numero di persone nel posto dimostra che la fede non ha limiti, poiché la sincerità delle preghiere, alleata ad una fede determinata nel Dio Vivo, sta benedicendo la vita di questo popolo.

La tecnologia al servizio della Parola di Dio

Seguendo i vari avanzamenti della tecnologia, nonostante gli ostacoli che sono stati posti, la IURD sta guadagnando spazio, sia in ciò che concerne la televisione, la radio, la stampa. Siccome i mezzi di comunicazione sono accessibili a tutti è di estrema importanza farne uso per raggiungere tutta la popolazione.

Gesti di solidarietà

La Chiesa Cristiana ha sempre manifestato un grande interesse nel creare eventi di carattere sociale. Per questo, sono distribuite porzioni di cibo ai senzatetto, così come vengono organizzati eventi per raccogliere alimenti, contando sulla partecipazione del Cuore d’Oro, associazione responsabile del lavoro sociale.


Un lavoro rimuneratore

mat_721La Chiesa Universale non si accomoda e né si accontenta con i numeri raggiunti, così come non si ritira di fronte agli ostacoli. Lei ha sempre le porte aperte, da domenica a domenica, col fine di ricevere tutte le persone che arrivano in cerca di una soluzione per i loro problemi, poiché, per ogni caso esiste sempre un messaggio speciale.

Da allora, innumerevoli persone che stanno affrontando problemi che ai loro occhi sembravano impossibili, stanno trovando nella Chiesa Cristiana un appoggio permanente. La IURD ha sempre come obiettivo portare la salvezza a tutti, tramite il Signor Gesù Cristo. Attualmente, possiamo contemplare l’espansione dell’opera in Italia, perché oggi possiamo trovare chiese sparse da Nord a Sud del paese.