Trump vuole essere ricordato come il presidente che ha più pregato nella storia

Internazionali, Notizie |

Da quando ha assunto il potere, il presidente Donald Trump sta ricevendo delle visite costanti di leaders cristiani. Lui recentemente ha condiviso alcuni dei suoi obiettivi personali e ha sorpreso i pastori con le sue affermazioni.

 

Secondo la CBN News, esiste una chiara influenza cristiana nella Casa Bianca. Mary Colbert, che dirige un ministero d’intercessione ha dichiarato: “Dal momento in cui lui lascia il carico, [Trump] vuole essere ricordato come il presidente che ha più pregato nella storia”.

Mary e il suo marito, Don Colbert, parteciparono di diversi riunioni con il presidente. Lei garantisce: “Donald Trump non è lo stesso uomo che voi avete sentito parlare nel passato. Lui ha avuto un cambiamento radicale nel suo cuore. Si è avvolto con guerrieri di preghiera e riceve a molti con il suo consiglio consultivo”.

Il pastore Johnnie Moore, uno dei consiglieri evangelici di Trump, distacca che l’attuale presidente “valorizza molto le preghiere dei leaders cristiani”. Lui recentemente ha pubblicato una foto di Trump ricevendo preghiere di pastori evangelici nel Salone Ovale.

Durante la campagna elettorale, Trump ha visitato molte chiese e ha citato la Bibbia in differenti occasione, ma questa è un’antica tradizione dei candidati. Ciò che sembra essere diverso questa volta è stata la notizia che il milionario che ha accumulato polemiche in passato, avrebbe accettato Gesù e si è convertito veramente.

Oltre a questo, lui ha scelto come vice un politico che ha sempre avuto orgoglio di essere un evangelico praticante.

Tra i membri del primo scaglione che si riuniscono settimanalmente per pregare e leggere la Bibbia nella sede del governo, oltre a Trump si trovano i ministri Tom Price (Salute), Rick Perry (Energia), Betsy DeVos (Educazione), Sunny Perdue (Agricoltura) e il direttore della CIA Mike Pompea.

Secondo i registri officiali, questo tipo di riunione non succedeva più nella Casa Bianca 100 anni fa, essendo ripresa dopo il possesso dell’attuale gabinetto.

 

Fonte: GospelPrime