“La Bibbia è un libro sacro bello… ma con passaggi non attuali.” Dice il Papa

papa
Un uomo che pretende aprire molti “segreti” antichi nella Chiesa Cattolica è il Papa Francesco. Alcune delle credenze che sono realizzate nella chiesa, ma che sono contro la natura amorevole di Dio, sono state riesaminate dal papa

Nelle sue ultime rivelazioni, il Papa Francesco ha detto:
“Per mezzo dell’umiltà, dell’intuito, e contemplazione orante ha acquisito una nuova comprensione di certi dogmi. La chiesa non crede più in un inferno letterale, dove le persone soffrono. Questa dottrina è incompatibile con l’amore infinito di Dio. Dio non è un giudice, ma un amico e un amante dell’umanità. Dio non ci cerca per condannarci, ma per abbracciarci. Come la storia di Adamo e Eva, noi vediamo l’inferno come un artificio letterario. L’inferno è solo una metafora dell’anima esiliata (o isolata), che, come tutte le anime in ultima analisi, sono unite nell’amore con DIO”.

In un discorso che si sta ripercuotendo in tutto il mondo, il Papa Francesco ha dichiarato:
“Tutte le religioni sono vere, perché loro sono vere nei cuori di tutti coloro che credono in loro. Quale altra esiste realmente? In passato la chiesa considerava molte cose come peccato che oggi già non sono giudicate alla stesso modo. Come un padre amorevole, non condanna mai i suoi figli. La nostra chiesa è grande sufficientemente per eterosessuali e omosessuali, in favore della vita e in favore della scuola! Per i conservatori e liberali, perfino i comunisti sono benvenuti e si sono uniti a noi. Tutti noi amando e adorando lo stesso dio. “Negli ultimi sei mesi, i cardinali, vescovi e teologi cattolici hanno dibattuto nella città del Vaticano sul futuro della chiesa e della ridefinizione delle dottrine cattoliche e i suoi dogmi.”

Il cattolicesimo adesso, è una religione “moderna e ragionevole, che ha affrontato cambiamenti evolutivi. È il momento di abbandonare tutta l’intolleranza. Dobbiamo riconoscere che la verità religiosa evolve e cambia. La verità non è assoluta o immutabile. Anche gli atei riconoscono il divino. Attraverso atti di amore e carità l’ateo riconosce Dio, e riscatta la sua anima, divenendo un partecipante attivo nella redenzione dell’umanità.”

“DIO sta cambiando e evolvendo come siamo noi, perché Dio abita in noi e nei nostri cuori. Quando si diffonde l’amore e la bontà nel mondo, noi riconosciamo la nostra divinità. La Bibbia è un libro sacro bello, ma come tutte le grandi opere antiche, alcuni passaggi non sono attuali. Alcuni passaggi richiedono intolleranza o addirittura di giudizio. È il momento di vedere questi versi come interpolazioni successive, contro il messaggio di amore e di verità, caso contrario, irradiando attraverso della scrittura è arrivato. Basato nella nostra nuova comprensione, inizieremo a ordinare donne come cardinali, vescovi e sacerdoti. In futuro, è la mia speranza che, un giorno, un papa femminile non permetta che qualunque porta che è aperta per qualunque uomo, sia chiusa per una donna.”

Alcuni cardinali della Chiesa Cattolica sono contro alle recenti dichiarazioni di Papa Francesco.

Cosa dice la Bibbia?

Diversi passaggi biblici fanno riferimento a questi stessi argomenti:

“Non aggiungerete nulla a quanto vi comando e non toglierete nulla, ma impegnatevi ad osservare i comandamenti dell’Eterno, il vostro DIO, che io vi prescrivo.”

Deuteronomio 4.2

“Perché in verità vi dico: Finché il cielo e la terra non passeranno, neppure un iota o un solo apice della legge passerà, prima che tutto sia adempiuto. Chi dunque avrà trasgredito uno di questi minimi comandamenti e avrà così insegnato agli uomini, sarà chiamato minimo nel regno dei cieli; ma colui che li metterà in pratica e li insegnerà, sarà chiamato grande nel regno dei cieli.”

Matteo 5.19-19

“Ma è più facile che passino il cielo e la terra, piuttosto che cada un sol apice della legge.”

Luca 16.17

“Io dichiaro ad ognuno che ode le parole della profezia di questo libro che, se qualcuno aggiunge a queste cose, Dio manderà su di lui le piaghe descritte in questo libro. E se alcuno toglie dalle parole del libro di questa profezia, Dio gli toglierà la sua parte dal libro della vita dalla santa città e dalle cose descritte in questo libro.”

Apocalisse 22.18-19

“Mi meraviglio che da colui che vi ha chiamati mediante la grazia di Cristo, passiate così presto ad un altro evangelo, il quale non è un altro evangelo; ma vi sono alcuni che vi turbano e vogliono pervertire l’evangelo di Cristo. Ma anche se noi o un angelo dal cielo vi predicasse un evangelo diverso da quello che vi abbiamo annunziato, sia maledetto. Come abbiamo già detto, ora lo dico di nuovo: Se qualcuno vi predica un evangelo diverso da quello che avete ricevuto, sia maledetto. Infatti, cerco io ora di cattivarmi l’approvazione degli uomini o quella di Dio? Oppure cerco di piacere agli uomini? Infatti, se cercassi ancora di piacere agli uomini, non sarei servo di Cristo. Ora, fratelli, vi faccio sapere che l’evangelo, che è stato da me annunziato, non è secondo l’uomo, poiché io non l’ho ricevuto né imparato da nessun uomo, ma l’ho ricevuto per una rivelazione di Gesù Cristo.”

Galati 1.6-12

Vieni a conoscere di più sulla Parola di Dio, approfondire le tue conoscenze bibliche e la tua comunione con Lui tutti i mercoledì e domeniche, in una Chiesa Cristiana dello Spirito Santo più vicina a te! Poiché, con la Sua stessa Parola Di ci mette in guardia:

“Guardate che nessuno vi faccia sua preda con la filosofia e con vano inganno, secondo la tradizione degli uomini, secondo gli elementi del mondo e non secondo Cristo.”

Colossesi 2.8