Dopo una sera di bevute, giovani britannici hanno una terribile sorpresa

ThinkstockPhotos-475517043.690x460
Lauren Dunham si è svegliata con i postumi, dolori alla testa e in parti differenti del corpo, risultato della festa della notte precedente con quattro amici: Richie Cowley, Jamie Farrow e la coppia Jamie e Amy Hipkins, anch’essi svegliatisi nella stessa situazione.

Dei cinque, Jamie è il più grande, di 27 anni e, Richie il più giovane, di 24 anni. Gli altri tre hanno la stessa età, di 25 anni. Da questo momento in poi, gli amici dovranno gestire la terribile scoperta fatta in quella mattina.

Lauren e gli amici sono della città di Old Billingham, della contea di County Durham, Inghilterra. Durante la festa, dopo aver bevuto quattro litri di vodka, hanno deciso che sarebbe stato interessante onorare la città. Uno degli amici aveva una macchina per fare i tatuaggi e, fuori di se a causa dell’alcool, tutti hanno tatuato “OBC” – sigli di Old Billingham Crew (Gli amici di Old Billingham).

Inoltre, i nomi a vicenda. Lauren, per esempio, il sole con “Richie” sulla caviglia. Per completare la serata di tatuaggi strani, molti disegni sono stati realizzati, come l’immagine qui sotto.

“Ci siamo domandati perché diavolo lo abbiamo fatto. Penso che il tatuaggio
sulla mia gamba resterà per sempre, perché è molto profondo”, ha affermato Lauren al giornale britannico The Sun.

I pericoli dell’alcool

I cinque amici inglesi erano disorientati dopo aver consumato grandi quantità di alcool. Si sono lasciati delle cicatrici sulla pelle oltre che nella vita di ognuno. Ma è facile nintchdbpict000299079343.690x460immaginare che sarebbe potuta andare anche peggio.

Nonostante non sia una droga illecita, l’alcool è comunque una droga molto pregiudizievole alla salute, del corpo e dello spirito. Chi abusa di alcool pone se stesso in rischio. Ogni volta, purtroppo, i giovani si consegnano a questo vizio.

“Sarà difficile pensare che il futuro del Paese (e del mondo) possa stare in buone mani se i giovani si stanno deteriorando sempre più presto”, afferma il vescovo Edir Macedo.

Al contrario di ciò che mostrano i film, commerciali di Tv, ecc., l’alcool non porta alcun fascino o allegria, ma piuttosto un vizio difficile da combattere.

Secondo il vescovo, le persone stanno distruggendo il loro futuro. A meno che la società ripensi a ciò che di fatto è valido come concetto, valore e principio, per le opinioni proselitiste e dogmatiche non dominano la mente e l’intelligenza delle persone, facendole credere che Dio è dietro a tutte le disgrazie e mali dell’umanità”, sottolinea.

Se stai soffrendo a causa dell’alcolismo o hai qualcuno in famiglia con questo problema, clicca qui e conosci il Trattamento per la Cura dei Vizi. Non aspettare che accada il peggio.

Fonte: Universal.org