Cuore d’Oro a Firenze

Il freddo è arrivato. Ma non sembra essere un grande problema per chi ha casa e dei buoni vestiti. Non è così semplice, invece, per i barboni nella città di Firenze, antica capitale del mondo medievale, e famosa per l’arte. Indifferenza totale da parte di molti ma non da parte del “Cuore d’Oro”, gruppo sociale del Centro di Aiuto Spirituale.

Nel giorno 28 Dicembre sono stati distribuiti, durante la notte: coperte, guanti, sciarpe e vestiti. Molta è stata la gioia da parte di coloro che hanno ricevuto e che sanno che in inverno le temperature nelle prime ore del mattino arrivano a toccare -10°. “Voi siete degli angeli, oggi mi stavo congelando dal freddo e non so come avrei fatto” esternazione con lacrime da parte di Maria Concetta di origine siciliane, barbona ormai da 8 anni.
Il Cuore d’Oro ha come base le parole del Signore Gesù.

E il Re, rispondendo, dirà loro: “In verità vi dico: in quanto che l’avete fatto ad uno di questi miei minimi fratelli, l’avete fatto a me”.
(Matteo 25:40)

  • Andrade

    Che meraviglia vedere questo atto d’amore con le persone più bisognose, che DIO vi benedica!