Commenti del mio blog

Vescovo, in questo Digiuno di Daniele, ho deciso di lanciarmi del tutto! Confesso che sono totalmente viziata in TV, film e cose pornografiche. Internet, neanche a parlarne! Sono una cinefila.

Anche se è solo il secondo giorno, sto passando una vera e propria astinenza.
Mi sento come un viziato che ha bisogno della droga, e il mio corpo richiede queste cose. Ma non mi ritiro!

Dopo la riunione della decisione, di ieri, con lei, nella Cattedrale, voglio essere il vero sacrificio ed essere sacrificata nell’Altare del Signore. Voglio avere un vero e reale incontro con Dio, poiché Lo conosco solo da quello che dicono gli altri.

Mi sento vuota.

Sono da più di 20 anni nella IURD, ma non L’ho mai conosciuto veramente. Voglio, in questi 21 giorni, che il Signore Gesù trasformi la mia vita. Voglio più di tutto in questa vita conoscere Dio veramente!
Chiedo il suo aiuto in preghiera, vescovo.

Amica che ha bisogno di nascere di nuovo.

*******

Buon giorno, vescovo!

Sono stata una collaboratrice della Chiesa Mondiale del Potere di Dio per 4 anni, dove ho assistito a dei fatti che non avevo mai visto in una chiesa. Ero collaboratrice, ma vivevo come una sconfitta, una perdente, applaudivo soltanto il miracolo degli altri.
Non usavo la fede intelligente, ma quella emotiva.

E’ come sta scritto “la fede senza le opere è morta”.

In tutti questi anni stavo vivendo con una crosta spirituale nei miei occhi; stavo vivendo nell’inganno, perché era predicato questo: “Noi non dobbiamo sacrificare. Gesù ha già sacrificato per noi”.
Il vero cristiano vive la fede sovrannaturale e intelligente; vive il sacrificio tutti i giorni; ha la vita sull’Altare. Questo è un dato di fatto.

Quando sono arrivata alla IURD, triste, disanimata, sconfitta, ho capito subito il perché.
Sono arrivata in un periodo di Fuoco Santo. E’ stato meraviglioso! Ebbi un rinnovamento spirituale. Dio si manifestò nella mia vita. La mia famiglia fu trasformata. La mia vita fu trasformata. Sono molto felice!
Oggi sono una vincitrice.

Faccio l’Opera e devo ringraziare solo Gesù Cristo per tutto.

Che Dio benedica il suo ministero, vescovo, e la sua famiglia. E tutti i vescovi, i pastori, i collaboratori e gli evangelisti che fanno parte del Corpo di Cristo e portano l’amore di Gesù a tutti i prigionieri.

Tais Souza.

*******

Lodo DIO e la IURD per aver conosciuto la verità ed essere stato liberato dalla religiosità.
Vescovo, sono stati anni perduti – per essere stato devoto di santi e poi religioso di una denominazione evangelica – e niente di tutto ciò riempiva il vuoto che c’era dentro di me.
Niente risolveva i miei problemi fisici, spirituali e professionali.

Sono arrivato nel fondo del pozzo.

Dopo aver conosciuto il lavoro della IURD, io e la mia famiglia oggi siamo molto felici e benedetti.
Vescovo, lodo DIO per avere lei come nostro padre nella fede. In quel giorno di rivolta, siamo stati benedetti con una chiesa forte: la IURD.

DIO benedica lei e la sua famiglia e tutti i membri della IURD.

Adalberto.

*******

Salve, vescovo!

Ho assistito alla sua riunione delle 18h nella Cattedrale del Rio de Janeiro, poiché di mattina lavoro in una materna.

E’ stato molto gratificante per me.

Sono collaboratrice da quasi 2 anni, e ho sentito una differenza enorme quando lei ha detto che dobbiamo richiedere a Dio ciò che ci è dovuto – a partire dal momento in cui siamo fedeli a Lui.
Fino ad allora io non lo facevo, e questo mi ha risvegliato tanto. Senza considerare il corso delle donne, di pomeriggio, che mi ha aperto gli occhi e mi ha fatto vedere che per Dio, ho molto valore. Ne avevo proprio bisogno.

Ho imparato che se sono figlia, allora ho il diritto di ereditare ciò che ha il Padre. E in questo Digiuno di Daniele ho determinato che sarà diverso per me, poiché voglio avere una connessione diretta con il Padre.
Dio benedica sempre di più lei e la sua famiglia.

Catia Cabral

Vescovo Edir Macedo
bispomacedo.com.br/it/

  • emanuele

    Riconosco nel vostro ministerio, nel vostro servo macedo, l’opera del Signore Gesù Cristo quindi, un servo di Dio di Abrahamo, di Isacco e di Israele.

    Appartengo ad un’altro ministerio, ma appartengo allo stesso Corpo di Cristo e dichiaro che durante il video ho ricevuto istruzione su come ricevere lo Spirito Santo di Dio, lo Spirito Santo. Non l’ho ancora ricevuto ma lo riceverò nel nome di Gesù.

    Testimonio con queste poche righe che Dio si è usato del video dove il vescovo macedo ha parlato (con titolo monte Hermon, Carmelo) per aiutarmi a percorrere la strada del Signore degli Eserciti, il Dio di Abrahamo, di Isacco e di Israele per poter ricevere lo Spirito Santo.

    Dio vi benedica,

    vi voglio bene,

    emanuele