Perché dobbiamo perseverare?

Non è mai invano, specialmente quando è fatto tramite una Fede-viva… sì, il Sacrificio ha sempre un ritorno nella vita di quelli che lo fanno in modo Straordinario.

Quando il Signor Gesù fu interrogato dai Discepoli sul futuro, a causa del fatto che loro avevano sacrificato tutto come: padre, madre, terre, case, fratelli e altri beni… Lui allora affermò che con lotte e persecuzioni, ossia, il diavolo si alza, ma che avendo perseveranza, fiducia, quindi nel presente loro avrebbero ricevuto 100 volte di più in questa vita e, nell’avvenire, la Vita Eterna.

“Poi Pietro disse: Ecco, noi abbiamo lasciato ogni cosa e ti abbiamo seguito. Ed egli disse loro: In verità vi dico che non c’è nessuno che abbia lasciato casa o genitori o fratelli o moglie o figli, per il regno di Dio, che non ne riceva molte volte tanto in questo tempo, e nell’età a venire la vita eterna.”

Luca 18.28-30

Perché il diavolo odia tanto il Sacrificio?

Perché il diavolo sa che nella vita di coloro che hanno Sacrificato lui non può più toccare, perché la persona ha rinunciato a tutto quello che lei poteva toccare e amministrare. Allora, quando la persona Sacrifica, lei diventa INTOCCABILE, poiché, il Sacrificio-volontario agisce come un vero combustibile e il Potere Divino è il Fuoco che avvolge il sacrificante!

Allora, lui cosa fa? Si alza, creando circostanze avverse, a casa, al lavoro, all’università, nella società… tutto per cercare di frustrarti, poiché l’unico modo che lui ha di invalidare il Sacrificio di una persona è di farla dubitare, mormorare, accomodarsi – specialmente quando la persona sente la mancanza – poiché, avendo costanza e fiducia dopo il Sacrificio, la realizzazione del sogno è imminente!

Guarda nella tua Sacra Bibbia:

E la costanza compia in voi un’opera perfetta…”
Il PERSEVERANTE supera giorno dopo giorno, le sue difficoltà, sentimenti, pensieri negativi, le critiche… ossia, la persona deve PERSEVERARE quotidianamente, poiché la PERSEVERANZA mostra che lei crede nella Risposta di Dio, che la Sua “capacità” di fare il miracolo è già in azione, anche se i suoi occhi non stiano vedendo, ma lei crede, per questo, PERSEVERA e mantiene il suo Sacrificio vivo, quotidianamente. La mancanza di PERSEVERANZA è il motivo principale per cui qualcuno non realizza i suoi sogni. PERSEVERARE è credere che, oltre alle nostre capacità, c’è la Capacità di Dio. Nota che la ricompensa viene solo dopo il lavoro eseguito. Anche la fede è così. La stessa ci ricompensa quando la nostra azione è completa. Come la vita è connessa direttamente alla fede, c’è vita completa solo quando la nostra PERSEVERANZA è completa! Non ci si può disanimare, smettere di pregare, clamare, decimare, perdonare, offrire, dar una buona testimonianza…

Giacomo 1.4

…affinché siate perfetti e completi, in nulla mancanti.”
Ossia se tu sarai PERSEVERANTE, avrai una vita perfetta, straordinaria in tutti gli aspetti, in cui nessuno potrà dire niente del tuo carattere, nemmeno puntare il dito sugli errori, poiché non ne troveranno. Sarà una vita in cui non mancherà niente nella famiglia, salute, vita finanziaria, sentimentale e spirituale, una vita veramente straordinaria! Nessuno è perfetto, ma tu puoi e devi avere una salute, matrimonio famiglia, vita economica e spirituale perfette. Ma, questo è possibile solo per mezzo della FEDE-PERSEVERANTE.

Continua domani…

Vescovo Julio Freitas
bispojulio.com

  • Lucia

    Amen!!! Lo sto provando sulla mia pelle…bisogna vigilare il doppio,non accettare,lavorare sui sentimenti e consacrarsi sempre perché più siamo vicini a Gesù e più sentiamo la sua voce e i suoi consigli.