“La mia vita è iniziata in mezzo ai vizi

“La mia vita è iniziata in mezzo ai vizi; mio padre fumava e mia madre era alcolista. I litigi erano costanti, aggressioni fisiche erano le scenate più comune a casa mia. Sono cresciuta piena di complessi, paura ed ero molto ribelle.

Vivendo in una famiglia distrutta non andavo bene a scuola e tutte queste situazione insieme hanno contribuito perché nutrissi dentro di me un odio verso la mia vita. Ancora bambina, ho pensato in morire. L’odio verso mio padre cresceva ogni giorno in cui vedevo mia madre essere aggredita fisicamente da lui; Tante volte ho persino pensato in ucciderlo.

Il mio interiore era pieno di conflitti e insieme a quel vuoto che sentivo questionavo la mia esistenza.

Mia mia ha cercato cartomanti e tante chiese, e dopo essere rifiutata da tutte, lei è stata invitata a conoscere un luogo, e nell’invito c’era scritto: Il luogo in cui troverai pace…”.

Siamo andate e già al primo giorno mia madre ha deciso di abbandonare i vizi, la nostra vita ha cominciato a cambiare pian piano, partecipando degli incontri di Liberazione e facendo le Catene.

Un uno degli incontri di Mercoledì ho deciso di svuotarmi dinanzi a Dio, ho raccontato a Lui con le proprie parole ciò che nutrivo dentro di me, in quel momento sono stata riempita dalla Presenza di Dio e tutto ciò che mi faceva stare male, tutto ciò che mi faceva avere odio, rancore del mio padre è uscito. Le ferite che erano aperte sono state chiuse. Oggi ho pace, amo mio padre, amo la mia famiglia, sono una persona completamente diversa, ho degli obiettivi. La Fede mi ha fatto vincere; ora so esattamente perché sono venuta al mondo: Per testimoniare l’Amore di Dio.

Posso dire che ho trovato qui la Vera felicità che il mondo non ci può dare.

Debora Christina,  Roma.