Aureliu Costantin: Ho vissuto 25 anni per strada